Josè Tamaro e Tony Morgan a Favignana.

16641081_1280883388633863_8942672413692859450_n

Josè Tamaro con Tony Morgan ( entrata albergo IsolaMia)
Josè Tamaro con Tony Morgan ( entrata albergo IsolaMia)

Tony Morgan a Favignana ospite dell’Albergo “Isola mia”  proprietario l’eclettico  Josè Tamaro, vecchio e grande amico del nostro uomo di spettacolo siciliano. Josè Tamaro, chansonnier, attore  e amico di tanta gente del mondo dello spettacolo anche lui. Il nostro Tony sperava di passare inosservato a Favignana ma noi avevamo sguinzagliato le nostre conoscenze e siamo riusciti ad intercettarlo mentro ozia con il suo grande amico. Nelle foto lo vediamo infatti con l’amico Josè che si gode una breve e, si spera, intensa vacanza al sole dell’isola.

Tony Morgan con Josè Tamaro in brindisi
Tony Morgan con Josè Tamaro in brindisi

L’hotel “Isola mia” gode di tutti i confort ma vanta soprattutto una accoglienza da parte del proprietario che ti fa sentire come a casa tua. Mare limpido e azzurrissimo, panorami mozzafiato che ti fanno innamorare di un’isola, qual è Favignana, sempre più frequentata dallo smart set internazionale.

Josè Tamaro, oltre ad essere un impeccabile padrone di casa, è un cantautore di successo, leader del complesso musicale da lui stesso fondato che si chiama “cuccu sonu”?, anche attore, ha preso parte a diversi film, e si vocifera che nel prossimo cortometraggio di Tony Morgan, “Ok amore”,  che narra la storia di un club di calcio, proprio Josè pare sia stato contattato dal regista – attore siciliano, che  è riuscito a convincere Josè ad uscire dal perimetro dell’Isola per prendere parte al corto i cui esterni saranno girati nella barocca Mistretta, sui Monti Nebrodi.

Abbiamo chiesto a Tony, abbronzato come fossimo in estate,  a quale fortunata coincidenza  si deve l’incontro con il proprietario di “Isola Mia”.

“Alcuni anni fa, attacca Tony Morgan, sono stato ospite di uno show nel quale lo stesso Josè Tamaro cantava e mi hanno catapultato sul palco. Da quel momento è nata una amicizia che non è mai finita. Qualche giorno fa sono ritornato nell’Isola per convincerlo a prendere parte nel mio prossimo corto  “Ok amore”, che ha accettato la proposta con un pizzico di curiosità ma anche e soprattutto con  grande  professionalità”. Josè Tamaro, sarà il presidente della squadra di calcio, un ruolo importante e fondamentale nel quale, un uomo di talento e poliedrico come lui, saprà farsi apprezzare”.

“Intanto, domani, 1 marzo, prosegue Morgan, mi recherò a Mistretta per un incontro con gli sceneggiatori di “Ok amore”, con l’addetta stampa, Rosalinda Sirmi, con lo scenografo Filippo Altomare e il giovane e promettente musicista Sebastiano Di Marco che insieme ad Alessandro Giurato firma la colonna sonora delle musiche originali, per definire gli ultimi dettagli”.