Barcellona P. G. (ME) Sequestro Quattrocchi: il ribaltone della Corte d’Appello di Messina

Barcellona Pozzo di Gotto (ME)
Barcellona Pozzo di Gotto (ME)

13 anni e 6 mesi a Nicola Ruggeri, 4 anni a Joan Pohota e assoluzione piena per Alina Maria Phoata. E’ un ribaltone la sentenza della Corte d’Appello di Messina che ha “dimezzato” le condanne in primo grado per i fatti che, nel 2013, riguardano il sequestro a scopo estorsivo di Leonardo Quattrocchi.

Dopo la sentenza emessa dalla Corte d’Assise nel novembre 2011 che condannava tutti i tre gli imputati, gli avvocati difensori Salvatore Silvestro, Manuela Mancuso, Gaetano Pino e Bruno Andò si erano appellati al secondo grado di giudizio, portando il processo dinnanzi alla Corte d’Appello.