Vista di Messina

Messina, Domenica 30 aprile, al campo Santamaria il tradizionale Capodanno dello SriLanka

Una tradizione che si rinnova anche nel 2017. È quella del Capodanno Srilankese, organizzato dall’Anolf Cisl di Messina in collaborazione con lo SriLanka Cultural Club, con una giornata di giochi tradizionali rivolta ai grandi e ai più piccini che si terrà domenica 30 aprile dalle ore 11 presso il Campo d’atletica Santamaria Ex-Gil con la partecipazione di tutta la comunità srilankese presente a Messina e provincia e nelle città limitrofe di Catania e Palermo.

Si comincerà con il tradizionale gioco a squadre del “ELLE” per poi proseguire nel primo pomeriggio con le gare di atletica e giochi senza frontiere come la corsa con i sacchi, le sedie musicali, tiro della fune, il lancio dell’uovo per poi culminare nel momento più importante della giornata, ovvero l’elezione di Miss Sri Lanka.

Un appuntamento, quello del Capodanno Srilankese, di particolare importanza per una delle comunità straniere più numerose a Messina perché rappresenta un modo alternativo per creare e fare integrazione con i messinesi e le diverse comunità immigrate residenti in città.

In un momento in cui sempre più l’immigrazione sembra mostrarsi sotto aspetti negativi, lanciare un grido di pacifica convivenza e di interazione intercomunitaria è per l’Anolf Cisl e per lo Sri lanka Cultural Club guidato dallo storico presidente Nimal Premasiri, un’azione che si vuole e si deve sottolineare con forza.