La disabilità della barcellonese Roberta Macrì a “Le Iene”

C’era anche la barcellonese Roberta Macrì tra i protagonisti della puntata del noto programma “Le Iene” di Italia Uno andato in onda ieri sera. La giovane disabile barcellonese, da anni impegnata nella lotta per la difesa dei diritti dei diversamente abili, è stata tra i protagonisti del servizio “amore in carrozzina”, che ha raccontato la storia della ragazza barcellonese e di un ragazzo disabile campano.


Roberta Macrì ha narrato come è cambiata la sua esistenza, dopo il grave incidente che l’ha resa paraplegica. Ha descritto quei momenti, le fasi in cui ha capito che sarebbe iniziata una nuova vita, accettando la disabilità e sapendoci convivere. Poi invece si è entrati nel vivo del tema del servizio dedicato a Roberta Macrì e ad un altro ragazzo campano: ovvero l’amore nella disabilità. La ragazza barcellonese ha così raccontato il proprio fidanzamento con il compagno Giuseppe e di come si possa vivere una storia d’amore, superando le barriere e le difficoltà.