Bagheria: (PA) Muore bimbo di 6 anni a causa di una crisi respiratoria

ambulanzaSi è sentito male nel pomeriggio di ieri, poi le sue condizioni sono precipitate e ogni tentativo da parte dei sanitari del 118 per strapparlo alla morte si sono rivelate inutili. A stroncare un bambino di 6 anni di Bagheria, in provincia di Palermo, sarebbe una crisi respiratoria, ma gli inquirenti vogliono vederci chiaro e sul corpo del piccino Luca M. è stata disposta l’autopsia.

La tragedia si è consumata in un’abitazione che si trova nella zona centrale della città alle porte del capoluogo. In base a quanto ricostruito dagli agenti del commissariato di Bagheria, il piccolo avrebbe accusato un malore mentre si trovava a casa con la mamma, il papà era ancora al lavoro e, quindi, non era rientrato.

Dall’appartamento sito alle spalle della Chiesa Madre, la donna ha lanciato l’allarme al 118. Il bambino non riusciva a respirare e, nonostante la terapia a cui veniva sottoposto da alcuni mesi, è accaduto il peggio. Il piccolo, in passato, era stato ricoverato due volte al Di Cristina di Palermo, proprio per problemi respiratori.