Vittoria

Vittoria (Ragusa) Muore dopo la festa di compleanno

 

 

Aveva appena festeggiato con parenti ed amici il suo 80mo compleanno, senza lontanamente immaginare che poche decine di minuti dopo la morte l’avrebbe attesa lungo la strada verso casa. E’ la beffarda sorte toccata domenica pomeriggio alla pensionata vittoriese Antonietta Battaglia, deceduta poco dopo il ricovero al «Guzzardi» di Vittoria a seguito dello scontro tra la Seat Marbella bianca  guidata dal marito 84enne, rimasto ferito, e una Bmw con a bordo 4 giovani, tutti coetanei tra i 19 e i 20 anni, residenti a Grammichele e rimasti pressoché illesi.

L’incidente stradale si è verificato sulla provinciale 5 Vittoria – Cannamellito, all’altezza di contrada Boscorotondo. I due anziani coniugi, come accennato, stavano facendo rientro a casa dopo aver festeggiato con amici e parenti proprio l´80mo compleanno della donna vittima dello scontro fronto- laterale tra la Bmw e l’utilitaria, presa in pieno tra la parte anteriore e il lato passeggero. Le condizioni degli occupanti della Marbella erano fin da subito apparse gravi ai soccorritori.

Trasportati in ambulanza all´ospedale di Vittoria, la donna è deceduta dopo qualche ora, mentre il marito resta ricoverato per le varie ferite riportate. I rilievi sono stati effettuati dalla polizia provinciale di Ragusa, cui spetterà anche il compito di ricostruire l´esatta dinamica. Il sostituto procuratore di turno ha dunque disposto il sequestro dei due veicoli coinvolti nell’incidente mortale, come da prassi.