Favignana -Idroambulanza

Si squarcia una mano a Favignana (Trapani)

Brutta avventura per un turista di Parma di 35 anni che a Favignana si è letteralmente squarciato una mano. Per lui è stato necessario l’intervento dell’idroambulanza, che lo ha portato a Trapani. E’ stato operato d’urgenza all’ospedale di Trapani e ora le sue condizioni sono stabili.

Il pronto intervento dell’equipe di emergenza del distretto sanitario di Trapani dell’ASP, in servizio a Favignana ha dunque salvato la vita a un turista 35enne in vacanza nell’isola, F.C., di Parma, che la notte scorsa alle 3, si è presentato al presidio sanitario con una profonda ferita lacerocontusa alla mano destra, con arteria e nervi recisi, e una grave emorragia in corso.

I medici e gli infermieri del presidio e della guardia medica, coordinati da Vito D’Angelo, hanno stabilizzato il paziente, e poi, allertata l’idroambulanza dell’ASP in servizio nelle Egadi il paziente, accompagnato da un familiare, è stato trasferito al porto di Trapani e da qui in ambulanza all’ospedale Sant’Antonio Abate, dove è stato trasportato in sala operatoria ed è ora in buone condizioni.