Caltanissetta – Calcio o cricket finisce in rissa

Giocare a cricket o una partitella a calcio? Il dilemma è stato risolto con un gigantesca rissa fra le opposte fazioni e con quindici migranti contusi. Da una parte i pakistani per i quali il cricket è sport nazionale, dall’altra i nigeriani appassionati del football e nell’indecisione più totale su come trascorrere il tempo libero hanno pensato bene di risolvere la questione con calci e pugni.

 Il tutto domenica notte all’interno del Cara (centro accoglienza richiedenti asilo) di Pian del Lago ( Caltanissetta)  dove le forze dell’ordine hanno fatto fatica a separare i contendenti e a riportare la calma.

 Quindici i feriti, ovviamente tutti in forma leggera: nove sono stati medicati al pronto soccorso del Sant’Elia, due a quello dell’ospedale di Enna, quattro infine all’interno dello stesso centro Pian del Lago dove si è reso necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco.