Capo d’Orlando (Messina) Avviso di accertamenti tributi locali: interrogazione della minoranza

Una interrogazione, con carattere urgente, è stata presentata in data odierna, del gruppo consiliare di minoranza del Comune di Capo d’Orlando, primo firmatario Gaetano Gemmellaro, al sindaco Franco Ingrillì, avente per oggetto: “Avvisi di accertamento tributi locali,  per gli anni 2013, 2014 e 2015 emessi dalla Creset – crediti servizi e tecnologie S.p.A.”

Gaetano Gemmellaro
Gaetano Gemmellaro

I sottoscritti: Gaetano Gemmellaro, Gaetano Sanfilippo Scimonella, Salvatore Alessio Micale, Daniela Trifilò,  Sandro Gazia  e Angiolella Bottaro  Consiglieri comunali,

premesso che:

– la Creset S.p.A., concessionaria della riscossione ed accertamento dei tributi locali del comune di Capo d’Orlando, ha avviato un procedimento di controllo e verifica sul regolare pagamento dei tributi locali per gli anni 2013-2014-2015, notificando ai contribuenti Orlandini avvisi di accertamento  per parziale od omesso versamento dell’imposta;

– da svariate segnalazioni dei Cittadini agli scriventi, si è constatato che dopo alcune verifiche con gli uffici preposti, la maggior parte di questi avvisi di accertamento risultano essere infondati, soggetti ad un immediato annullamento, in quanto il tributo richiesto ed accertato risulta essere regolarmente versato;

considerato che:

– analoga situazione si era già manifestata l’anno scorso in fase di approvazione di Bilancio dell’Ente, con l’emissione di avvisi/cartelle PAZZE relativamente al  mancato pagamento della Tares-Tari/IMU, creando inutile allarmismo tra i Cittadini, malumori e dissenso nei confronti della pubblica amministrazione;

quanto sopra premesso e considerato,  i sottoscritti Consiglieri comunali interrogano la S.S. per sapere:

1) quali sono le cause  che provocano la mancata acquisizione dei regolari  pagamenti dei tributi, oggetto di accertamento,  alla Società concessionaria Creset S.p.A;

2) quali provvedimenti intende adottare nell’immediato per risolvere definitivamente tale inconveniente che non fa altro che creare inutili e dispendiosi disagi ai Cittadini.

Si richiede risposta scritta e l’inserimento come punto all’o.d.g. nel prossimo Consiglio Comunale.

Seguono le firme di : Gaetano Gemmellaro, Gaetano Sanfilippo Scimonella, Salvatore Alessio Micale, Daniela Trifilò, Sandro Gazia e Angiolella Bottaro.