ambulanza

Roccalumera (Messina) Un medico del 118 “salva” un ciclista in choc anafilattico

A Roccalumera un ciclista di Mili Marina , quartiere a sud di Messina, mentre attraversava piazza Mazzullo, lungo la centrale via Umberto, viene punto da un’ape e cade per terra. Colpito da shock anafilattico, viene salvato dal dott. Soraci del 118 di Santa Teresa di Riva. E’ successo in mattinata, proprio davanti la pasticceria Tre Corone.

Il ciclista stava pedalando tranquillamente quando improvvisamente ha rallentato la marcia, gli si è annebbiata la vista e si è accasciato per terra. La gente del posto è subita corsa in suo aiuto, cercando di rianimarlo Solo i medici del 118 di Santa Teresa di Riva, giunti tempestivamente sul posto, hanno diagnosticato la grave reazione allergica e lo hanno curato sul posto, salvandolo.

Cosa che non è avvenuta a Stromboli con un turista di Bellinzona, Dario Crivelli, è morto perché l’elisoccorso è arrivato, ovviamente in ritardo, da Caltanissetta. Il velivolo del Papardo era guasto.

Veduta di Roccalumera
Veduta di Roccalumera