S. Angelo di Brolo

Sant’Angelo di Brolo (Messina) Appalto dei lavori urgenti del costone roccioso

Il Sindaco di Sant’Angelo di Brolo, Franco Cortolillo, informa la cittadinanza che il 28 giugno u.s. il Dirigente della III Direzione – Città Metropolitana di Messina, Ing. Armando Cappadonia, ha proceduto all’apertura delle offerte per l’appalto dei lavori urgenti di mitigazione del rischio di frane del costone roccioso sito al Km 12+500 della S.P. 140 nel Comune di Sant’Angelo di Brolo in località Fornace, per un importo di euro 60.000, 00, ed ha aggiudicato i predetti lavori.

Franco Cortolillo, sindaco di S. Angelo di Brolo
Franco Cortolillo, sindaco di S. Angelo di Brolo

Il Sindaco, dopo le ripetute segnalazioni e proteste, in data odierna ha trasmesso alla Città Metropolitana apposita nota, con la quale ha rappresentato l’insostenibilità del protrarsi della chiusura della strada, che  rappresenta l’unico collegamento con il vasto territorio del versante Est, intensamente abitato,  ed ha causato notevoli disagi alla popolazione residente e gravi danni alle attività produttive che insistono nel predetto versante.

Pertanto, considerato che a giorni dovranno avere inizio i lavori di messa in sicurezza del costone roccioso, il Sindaco ha espressamente e fortemente richiesto la consegna dei lavori in “via di urgenza” e, nelle more, la riapertura della strada provinciale, anche con transito a senso unico alternato. A seguito di tale richiesta la  Città Metropolitana di Messina ha emesso l’ordinanza n.19/2017.

Alla luce di quanto sopra, si comunica alla cittadinanza che nella giornata di domani, 1 luglio 2017, dopo l’installazione di apposita segnaletica da parte di personale dell’ex Provincia di Messina, coadiuvato da personale del Comune e da alcuni volontari, sarà riaperta al transito a senso unico alternato la S.P.140 in località Fornace.

Giuseppina Laguidara