Giancarlo Cancelleri

Movimento 5Stelle: Il candidato alla Regione è Giancarlo Cancelleri

Il candidato alla presidenza della Regione del Movimento 5 Stelle è Giancarlo Cancelleri, deputato dell’Ars vicinissimo ai vertici del Movimento. Era il super favorito, il candidato in pectore che in questi anni ha rivestito il ruolo di leader dei grillini di Sicilia.  Cancelleri era andato a prendere Beppe Grillo all’aeroporto e, poco dopo la chiusura delle votazioni sulla piattaforma online, aveva raggiunto Grillo e Davide Casaleggio in hotel.

“Ho avuto la fortuna di essere in questi anni insieme all’Ars con altri 13 deputati regionali, grazie all’unione che abbiamo avuto a differenza degli altri ci siamo sentiti a casa – ha detto Cancelleri – La Sicilia che abbiamo a cuore è quella dove le cure sono di qualità e funzionano, quella in cui i nostri giovani non se ne vanno per trovare un lavoro, quella delle imprese che vedono tutelati i loro prodotti.

In questi anni abbiamo messo in campo tante iniziative. Siamo in piena crisi economica e il Pd dovrà assumersi la responsabilità, perché forse il miglior candidato che hanno si chiama Rosario Crocetta. Il primo provvedimento che faremo sarà  tagliare gli stipendi ai parlamentari, togliere i vitalizi e le pensioni d’oro”. Cancelleri annuncia anche il reddito di cittadinanza.

“Abbiamo bisogno di una maggioranza solida all’Ars – ha aggiunto – dobbiamo andare a prendere i voti uno per uno, come in cammino, di tutte quelle persone che non vogliono andare a votare. Dobbiamo convincerli a votare per noi”. Riferendosi alla  classe politica dei partiti tradizionali Cancelleri sottolinea: “Li inchioderemo alle loro responsabilità”.

Al Castello a Mare in tantissimi attendevano di sapere chi sarebbe stato il candidato: “Volevo solo dirvi che la cornice è bellissima, e guardando dallo schermo sembravate quelli del concerto di Vasco Rossi che, non sapevano dove andare e sono finiti dentro un recinto” aveva detto Grillo agli attivisti.

Dopo l’investitura Cancelleri ha fatto salire sul palco la compagna per ringraziarla: “Mi è stata sempre vicino”. “Italiani ora è il momento, è l’ultima chance che abbiamo – ha concluso  Grillo – non tornerò più a nuoto e se tornerò in Sicilia arriverò con una barca da 25 metri e vi manderò tutti a fanculo”.