Annunzia in chat che si ammazzerà, salvata dai Carabinieri

Aveva annunciato sulla chat di famiglia di voler togliersi la vita, dopo una delusione amorosa. Sono intervenuti i carabinieri di Siracusa per fermarla prontamente.
Tutto è accaduto in pochi minuti, quando, il padre della ragazza, una ventottenne, leggendo lo sconcertante messaggio della figlia ha telefonato al “112”. Subito sul posto, i militari hanno trovato la giovane nella sua camera da letto, in un evidente stato di shock. Riaffidata alla famiglia con i dovuti consigli su come procedere per meglio assisterla in questa delicata fase.

carabinieri_new

veduta_aerea_di_siracusa_e_con_letna_sullo_sfondo_foto_di_angelo_bonomo
Siracusa