Custode chiude il cancello turisti americani intrappolati nel Castello di ENNA

Intrappolati nel castello del capoluogo più alto d’Italia. La disavventura è accaduta a due turisti americani che da Agrigento, città dove stavano trascorrendo la loro vacanza siciliana, hanno deciso di andare ad Enna per visitare il bellissimo Castello di Federico. La campanella che avvisa della chiusura al pubblico del maniero ha, a dire degli stranieri, suonato in netto anticipo rispetto all’orario previsto e, dunque, loro non ci hanno neppure fatto caso. Quando da lì a poco hanno raggiunto l’ingresso e l’hanno trovato sbarrato sono stati colti dal panico. E’ stato un susseguirsi di telefonate tra forze di polizia, sindaco e assessori fino a quando qualcuno è riuscito a rintracciare il custode con la chiave. Non appena liberati i due statunitensi sono tornati ad Agrigento. (Di corsa immaginiamo)