Enzo Bontempo

Capo d’Orlando. Chi è il geologo Giovanni Barbagallo?

Chi è Giovanni Barbagallo? La domanda, seppur viziata di sospetto, è d’obbligo e nel caso in questione se lo chiede l’ambientalista Enzo Bontempo da Capo d’Orlando, attento e sensibile come pochi alle tematiche che riguardano l’ambiente, la qualità della vita e il degrado morale soprattutto nella Pubblica Amministrazione.

Oggi, curioso come solo sanno essere i bravi giornalisti, lui che non lo è, va a mettere il becco nelle carte del comune paladino e spulcia tra le righe dello  studio geologico preliminare e trova una bella firma e, conseguentemente, si pone la domanda: chi è il geologo Giovanni Barbagallo? 

Vorrei capire se questo geologo Giovanni BARBAGALLO, scrive Bontempo, che aveva curato, in una prima fase, lo “studio geologico preliminare” è lo stesso Giovanni Barbagallo, massone, arrestato la notte del 2 novembre 2010 nell’operazione antimafia Iblis dei Carabinieri del ROS di Catania, in quanto ritenuto il collegamento tra mafia e politica, e successivamente, condannato, nel settembre 2014, dalla Corte d’Appello di Catania a 6 anni di reclusione?

“Tra le figure principali dell’inchiesta Iblis, prosegue Bontempo, che tornano in carcere c’è pure il geologo Giovanni Barbagallo. Il professionista, condannato in appello a sei anni, è definito «l’esempio del mafioso moderno»: è stato il collante tra mafia, politica e imprenditoria.”

La parola, se nel frattempo non è stato colto da grave e improvvisa afasia, passa al sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì. Arriverà? Nutriamo più di un dubbio!