S. Agata Militello (Messina) Stipendi arretrati: i 25 lavoratori della GILMA Srl hanno deciso che incroceranno le braccia il prossimo 16 novembre

Stipendi arretrati per i dipendenti impegnati nella raccolta dei rifiuti a Sant’Agata Militello, nel messinese. E così scatta la protesta. Hanno deciso che incroceranno le braccia il prossimo 16 novembre. Hanno detto basta i 25 lavoratori della Gilma Srl, che gestisce, in regime di affidamento per ordinanza, il servizio di igiene urbana nella città, dal momento che non percepiscono da mesi i salari. Per l’esattezza non percepiscono la busta paga da sei mesi, ossia da maggio, oltre la quattordicesima prevista dal contratto.

E’ una storia che si ripete quella dei lavoratori impegnati nella raccolta dei rifiuti: a Sant’Agata Militello come altrove e a noi piacerebbe sapere do cosa dipende questo ritardo? E’ una manovra della Gilma Srl per guadagnare tempo e pagare il più tardi possibile o sotto sotto gatta di cova? Lo sapremo presto.

S.Agata Militello (Me)
S.Agata Militello (Me)