Floresta (Messina) Ottobrando 2017 demolisce ogni record precedente. Bilancio oltre le più ottimistiche previsioni.

Pubblicità

Nello Marzullo

Il consuntivo che l’Amministrazione del Sindaco Marzullo ha già elaborato, sulla base di dati certificati, per l’edizione 2017  di “OTTOBRANDO”  và ben oltre le pur rosee aspettative.

A parlare è innanzitutto il numero di veicoli arrivati a Floresta nelle 5 domeniche dello scorso mese di ottobre: 25.834 di cui 18.231 con presenza dal versante Etneo e 7.603 dal versante Tirrenico con la conseguente presenza di oltre 80.000 visitatori.

Questi i dati forniti analiticamente dal sistema di telerilevamento collegato all’impianto di video sorveglianza presente nel comune.

“OTTOBRANDO” consolida, ancora una volta, una posizione di preminenza nel panorama delle manifestazioni regionali, confermando la straordinaria capacità di un’amministrazione che, anno dopo anno, ha saputo capitalizzare e reinvestire al meglio il successo degli eventi organizzati.

La Pubblica Amministrazione non è solo spreco ed inefficienze ma, se saputa guidare come nel caso di Floresta, da persone creative che hanno a cuore il futuro del territorio e della comunità amministrata, i risultati non tarderanno ad arrivare, facendo la differenza.

Le dinamiche propositive non sono di certo condizionate dall’approssimarsi dello scadere del mandato elettivo, in quanto l’amministrazione Marzullo continua a proiettarsi in avanti con lo stesso slancio del primo giorno di amministrazione, impegnandosi per la realizzazione di nuove infrastrutture che possano risultare funzionali allo sviluppo del paese. Tra queste, la più prossima, è la realizzazione di un “Parco Avventura” nell’area boscata adiacente alla parte alta dell’abitato che con la conclusione dei lavori – ormai sulla dirittura di arrivo- di ammodernamento degli impianti sportivi, garantirà a Floresta interessanti nuove opportunità.-ottobrando-foto-11

Floresta
Floresta

Pubblicità