Tortorici (ME)

Tortorici (Messina) L’Amministrazione comunale guidata da Carmelo Rizzo Nervo, mantiene gli impegni assunti con i cittadini

Mantenuto l’impegno preso dal Comune di Tortorici nell’Aula Consiliare il 30/11/2017 in sede di approvazione dell’ipotesi di  bilancio stabilmente riequilibrato relativa alla richiesta di rimpinguamento del fondo  esuberi di cui alla L.R. 27/2016 per coprire gli oneri dei posti soprannumerari  a seguito della ri-determinazione della pianta organica al fine di evitare l’effettiva messa in disponibilità di alcuni di essi.

In quella sede l’Amministrazione Comunale ha ribadito che avrebbe attivato con l’Assessorato delle Autonomie Locali un tavolo di discussione  per  far si che  quanto richiesto  dall’Assessore Dario Paterniti Martello con la nota del 26/10/2017 (cioè la totale copertura integrale degli oneri sostenuti per gli esuberi del personale di ruolo, in primis per il 2017 e poi per gli anni 2018 e 2019 così come previsto dalla legge regionale n. 9/2015) potesse  trovare accoglimento attraverso un emendamento del Governo Regionale da presentare entro pochi giorni contenente una variazione di bilancio 2017 e, successivamente  nella la finanziaria 2018 per le annualità  a 2018 e 2019.

In tale ottica, ieri 11 dicembre 2017, a margine di un incontro ANCI e Assessorato  relativo alla ripartizione del fondo per le autonomie, tra il nuovo Assessore On.le Avv. Bernadette Grasso,  il Dirigente Generale dell’Assessorato Dott. Maurizio Pirillo ed l’Assessore al Bilancio del Comune di Tortorici  Dott. Dario Paterniti Martello è stato trovata unità di intenti  in direzione del re-integro, con le modalità di cui sopra,  nel Bilancio della Regione delle somme necessarie alla copertura integrale del trattamento economico di tutti i dipendenti dichiarati soprannumerari dal Comune di Tortorici nel giugno 2017.

La variazione di bilancio realizzerà concretamente  prima di Natale il riassorbimento al ruolo in esubero delle 10 unità poste in disponibilità e la conseguente revoca della deliberazione di G.M. 132 dell’1 dicembre scorso.

Si ringrazia, infine, il neo Assessore On.le Grasso e tutto la  Staff  Dirigenziale  dell’Assessorato alle Autonomie  Locali per l’impegno e la competenza con la quale hanno affrontato e risolto la delicata questione, inaugurando felicemente il nuovo corso politico-istituzionale nei rapporti tra le Amministrazioni Comunali e la Regione Siciliana.

Bernardette Grasso
Bernardette Grasso
Dario Paterniti
Dario Paterniti
Carmelo Rizzo Nervo
Carmelo Rizzo Nervo