Pippo Naro

Pippo Naro è il nuovo commissario dell’UDC regionale

Nell’Udc ha trascorso gran parte della sua carriera politica rivestendo ruoli di primo piano. Nell’Udc è rimasto anche dopo il divorzio di D’Alia da Cesa, sia pure restando “defilato” rispetto alla visibilità mediatica. In occasione delle Regionali è stato tra i sostenitori della compattezza del centro-destra e, in casa Udc, ha detto sì all’ingresso di Cateno De Luca e della sua Sicilia Vera (un ingresso che ha fatto scattare il seggio a Messina).

Da ieri Pippo Naro è il nuovo commissario regionale dell’Udc su nomina del segretario nazionale Udc Lorenzo Cesa e del presidente nazionale Antonio De Poli. A svolgere il ruolo di vicesegretari regionali saranno Ester Bonafede e Giovanni Pistorio (ex assessori del governo Crocetta) e Decio Terrana e Giuseppe Ruvolo. Da Cesa e De Poli anche “le congratulazioni e i migliori auguri di buon lavoro per l’incarico ricevuto” a Margherita La Rocco Ruvolo, eletta capogruppo del partito all’Ars.

“Dopo lo straordinario risultato dell’Udc alle elezioni regionali in Sicilia – si legge in una nota del partito – nei prossimi giorni verra’ formalizzato il coordinamento regionale di cui fanno parte anche i deputati regionali Udc eletti all’Ars, dietro la supervisione del senatore e presidente nazionale Udc De Poli. Tale coordinamento sara’ allargato ad altri esponenti del partito delle altre province siciliane”.

Naro, originario di Militello Rosmarino, piccolo paesino dei Monti Nebrodi, è stato Presidente della Provincia e dal 2001 è approdato al Parlamento, eletto due volte alla Camera ed una al Senato. Nell’Udc ha svolto il ruolo di vertice di segretario nazionale amministrativo, e durante il mandato alla Camera è stato anche tesoriere del gruppo Udc.

Giovanni Pistorio
Giovanni Pistorio
Ester Bonafede
Ester Bonafede