WCENTER 0XLHBGSFHH Una immagine di archivio del Policlinico di Messina. ANSA

Aggiornato al 22 marzo il processo per il concorso al Policinico di Messina

 

Aggiornato al 22 marzo con sentenza slittata al 29 marzo per il concorso truccato per addetto stampa al Policlinico di Messina. Ieri sera sentita l’imputata Valeria Arena, vincitrice della selezione, poi rivinta nel 2012 e proroga fuori legge a firma dell’ex dg Pecoraro. Sotto processo anche le giornaliste Alessandra Ziniti e Laura Oddo e la dirigente amministrativa Giuseppa Sturniolo. La Arena è l’unica candidata possibile al posto con contratto a tempo indeterminato presso il Policlinico come da bando che scade il 25 marzo invocando la legge Madia. Ecco come si può costruire una carriera a danno d’altri. Meglio, è quel che parzialmente dovrà decidere il Collegio presieduto da Silvana Grasso. Quasi eroico nella bagarre Lillo Musso, l’avvocato di Gianluca Rossellini, parte offesa nel procedimento.