Salvatore Quasimodo

Modica (Ragusa) La biblioteca comunale intitolata a Salvatore Quasimodo

 

Inaugurata oggi a Modica alla presenza dell’assessore regionale alla Pubblica Istruzione Roberto Lagalla la biblioteca comunale intitolata al premio Nobel Salvatore Quasimodo, modicano di nascita. La biblioteca, che è all’interno dello storico Palazzo Moncada, ha sale dedicate alla lettura dei più piccoli, sale multimediali, connessione wi-fi gratuita, una sala conferenze, uno spazio dedicato esclusivamente ai volumi più antichi e pregiati (XVI – XVII secolo) ed un patrimonio librario che sarà adesso a disposizione della collettività.

“I libri si rispettano usandoli, non lasciandoli stare. Colgo questa frase di Umberto Eco – dice il sindaco di Modica, Ignazio Abbate – come simbolo di questa giornata. Abbiamo ereditato una situazione incresciosa. Migliaia di volumi, tra di loro anche pezzi di valore inestimabile, erano buttati in sacchi neri dell’immondizia tra muffa e sporcizia varia. Uno scempio al quale, per fortuna, siamo riusciti a porre rimedio”.