Rosolini

Rosolini (Siracusa) Incendiata l’auto del vice – comandante della Municipale

L’auto del vice-comandante della polizia municipale di Rosolini, nel siracusano, è stata data alle fiamme, la notte scorsa. La vettura era parcheggiata accanto alla abitazione di Salvatore Latino,
impegnato in attività di polizia giudiziaria e di controllo nel settore dell’edilizia. Pochi i dubbi sull’origine dolosa: si tratterebbe quindi di una intimidazione. Caso purtroppo non nuovo a Rosolini, dove in passato altri agenti della Municipale sono stati oggetto di simili accadimenti. “Un vile e delinquenziale attacco”, commenta il segretario nazionale SilPol, il sindacato di categoria. “Non è un episodio occasionale. Zona sud della provincia martoriata dal fenomeno della delinquenza urbana”.