Al Teatro dei 3 Mestieri arriva Marcela Serli con “Me ne vado”: pluripremiato monologo sul tema dell’immigrazione

Messina 14 marzo 2018 – Arriva al Teatro dei 3 Mestieri “Me ne vado”, uno degli eventi più attesi della stagione “Con nuovi occhi”: uno spettacolo autobiografico, in versione stand up comedy, in cui vige l’interazione col pubblico e una commistione di stili sul tema dell’immigrazione. Questi sono gli ingredienti di questo monologo ideato e realizzato dall’attrice e regista argentina di origini italo-libanesi, Marcela Serli che porta, inscritta nel suo dna di meticcia, la confusione di origini, lingue e culture (da Sipario.it).  

Marcela si presenta e accoglie il pubblico raccontando i retroscena e la gestazione dello spettacolo, preparando gli spettatori a quello a cui assisteranno: un excursus arbitrario, perché dettato dal suo particolare punto di vista, di quello che il mondo fa soffrire a chi prende in mano la valigia e decide di partire. Lo spettacolo ha anche ottenuto diversi riconoscimenti: ha vinto il premio Emergenze 2009” con il sostegno della Provincia di Massa Carrara e dell’Associazione Arts Village ed ha ottenuto il primo premio ne “I racconti dell’isola” Isolacasateatro (Milano).  28059032_576711002664829_8574046792310202249_n

Dalla stand-up comedy alla catarsi commossa andarsene è il pensiero costante di chi si sente straniero nel proprio paese, di chi si sente straniero ovunque. Come se la salvezza fosse muoversi! Chissà qual è la salvezza, chissà dove sta. Questa è la domanda che si pone.  

ME NE VADO

di e con Marcela Serli

Progetto vincitore del Premio “Emergenze 2009” con il sostegno della Provincia di Massa Carrara e dell’Associazione Arts Village. Primo premio “I racconti dell’isola” Isolacasateatro (Milano).