Quartiere San Cristoforo Catania

Turisti bresciani derubati a Catania

Due trolley e un pc portatile. Se li son visti sparire dall’auto – dopo che i vetri della stessa erano stati mandati in frantumi – due turisti bresciani, marito e moglie. La coppia aveva noleggiato la vettura per visitare il capoluogo etneo e parte della Sicilia Orientale. Ma nel pomeriggio di ieri un malvivente – poi arrestato dai Carabinieri e ora ai domiciliari – è entrato in azione, approfittando del fatto che la coppia, diretta in aeroporto, si era fermata in un bar di viale Cristoforo Colombo.Rotto un finestrino dell’auto, il malvivente – un 45enne già noto – si è impadronito dei trolley e del pc portatile che erano nel bagagliaio dell’auto. I militari sono intervenuti dopo una telefonata al Nue 112 e hanno bloccato l’uomo  dopo una trentina di minuti nei pressi del Tondicello della Plaia, intento a disfarsi delle valigie che erano già state svuotate. In casa i militari gli hanno trovato gli abiti contenuti nei trolley ed il computer, che era nel frattempo già stato formattato per poi essere piazzato sul mercato nero.