Capitale italiana della cultura, Palermo in finale

Capitale italiana della cultura, Palermo in finale

Dopo la bocciatura per il titolo europeo, la città di PALERMO ci riprova: dieci concorrenti, in palio un milione di euro.

Palermo ci riprova. Dopo la bocciatura della candidatura a Capitale europea della cultura 2019, la città va in finale per il titolo di Capitale italiana della cultura 2018. Tra le concorrenti anche un’altra città siciliana, Erice.

Sono dieci le città finaliste: Alghero, Aquileia, Comacchio, Ercolano, Montebelluna, Recanati, Settimo torinese e Trento. Sono state scelte all’unanimità dalla giuria presieduta da Stefano Baia Curioni tra le 21 città partecipanti. Alla vincitrice verrà assegnato un contributo di 1 milione di euro e l’esclusione delle risorse investite nella realizzazione del progetto dal vincolo del patto di stabilità.

Il 31 gennaio la proclamazione