VIOLENZE SU UNA BIMBA: ERAN TUTTE CALUNNIE




tribunale

Dall’accuse  di molestie ad una bambina di undici anni a una condanna per calunnia aggravata. e sullo sfondo ci sarebbe una storia di ripicche e pessimi rapporti tra vicini.




Il giudice del Tribunale di Barcellona, Simona Finocchiaro, ha condannato alla pena di anni 2 di reclusione i coniugi Carmelo Torre, 43 anni e Antonella Cusumano, 34 anni abitanti a Milazzo,  case popolari Fiumarella, perchè colpevoli di calunnia aggravata nei confronti di un condomino, Angelo Barbera, 38 anni che nel 2013 era stato accusato falsamente di aver commesso molestie e abusi sessuali nei confronti di una undicenne abitante nello stesso condominio.

Il Giudice ha riconosciuto anche una provvisionale di 10 mila euro in favore della parte civile.