Avv. Pinuccio Calabro

Nicosia (Enna) Assolto l’appuntato della Guardia di Finanza

Angelo Scolaro, l’appuntato della Guardia di Finanza in servizio presso il comando Tenenza di Nicosia e originario di Mistretta, è stato definitivamente assolto dalla Corte di Cassazione dall’accusa di “aver diffuso dati sensibili in uso alle forze di polizia” e riguardanti un soggetto sottoposto ad indagini di Polizia Giudiziaria.Annullata la condanna emessa dal giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Mistretta, confermata in appello dalla Corte di Messina qualche anno dopo. Cinque anni più tardi la Cassazione annullò la sentenza della corte d’appello di Messina rinviando tutto alla Corte d’Appello di Reggio Calabria per nuovo esame sull’eccezione di inutilizzabilità delle prove.Anche i giudici calabresi, però, confermarono la condanna emessa in primo grado dal Tribunale di Mistretta e l’avvocato di Scolaro, Pinuccio Calabrò, presentò nuovo ricorso in Cassazione. Cassazione che ha annullato definitivamente la condanna. “La fiducia che ho riposto nella Giustizia non ha deluso le mie aspettative- ha dichiarato Scolaro – Essere uomo di legge significa anche questo, sapere aspettare pazientemente e riporre fiducia e speranza nella verità giudiziaria che, sono convinto, prima o poi, deve necessariamente arrivare.”. Nove anni.