Tribunale Patti

Giudizio immediato davanti al Tribunale collegiale di Patti per Astorino, accusato di reati molto gravi

Il GUP del Tribunale di Patti, dott. Molina, ha emesso il decreto che dispone il giudizio immediato su richiesta della difesa dell’Astorina, avvocato Giuseppe Mancuso, fissando la prima udienza dibatimentale davanti al Tribunale di Patti in composizione collegiale, a far data del 13 luglio del 2018.

Il giudizio immediato riguarderà solamente la posizione dell’imputato Astorino, al quale vengono ascritti diversi reati, tra cui il tentato omicidio aggravato. Lo stesso Giudice ha, conseguentemente – su richiesta del difensore di fiducia avv. Decimo Lo Presti – separato la posizione del coimputato Perdicucci – al quale viene addebitato solamente il reato di lesioni dolose aggravate – ordinando la trasmissione degli atti al Pm, atteso che per questo reato, non è prevista udienza preliminare, ma la citazione diretta davanti al Tribunale di Patti in composizione monocratica.

All’esito dell’udienza il Giudice per le Udienze Preliminari, ha messo il decreto che dispone il giudizio immediato su richiesta della difesa dell’Astorino – Avv. Giuseppe Mancuso – (in questo caso, il Giudice è obbligato) fissando la prima udienza dibattimentale, innanzi al Tribunale di Patti in composizione collegiale, per la data del 13 luglio 2018. Il giudizio immediato riguarderà solamente la posizione dell’imputato Astorino, al quale vengono ascritti diversi reati, tra cui il tentato omicidio aggravato.

Il medesimo Giudice ha, conseguentemente – su richiesta del difensore di fiducia Avv. Decimo Lo Presti – separato la posizione del coimputato Perdicucci – al quale lo ribadiamo, viene addebitato solamente il reato di lesioni dolose aggravate – ordinando la trasmissione degli atti al PM, atteso che per questo reato non è prevista udienza preliminare, ma la citazione diretta innanzi al Tribunale di Patti in composizione monocratica.

Ovviamente, seguiranno 2 processi “paralleli”, dinanzi a due autorità giurisdizionali diverse (Tribunale collegiale per Astorino, essendo accusato di reati gravi e Tribunale monocratico per Perdicucci).

Tra le parti offese indicate negli atti, vi è la moglie del Perdicucci, Maria FERUGIO, e i due carabinieri autori dell’arresto Tiziano SOLOPERTO Massimiliano GERMANA’.

Uno dei due militari,  Massimiliano GERMANA’ si è costituito parte civile, con l’assistenza dell’avvocato Carmelo Portale, del Foro di Patti, alla succitata udienza nei confronti dell’Astorino e limitatamente all’imputazione minaccia a pubblico ufficiale.

avv. Carmelo Portale
avv. Carmelo Portale