PALERMO. SBATTE LA TESTA IN CASA E MUORE 66ENNE

PALERMO. SBATTE LA TESTA IN CASA E MUORE 66ENNE

cervello624Ancora un incidente mortale tra le mura domestiche. Un 66enne di Palermo, Alfonso Piazza, è morto ieri nella sua abitazione in via Trabucco a Palermo. L’uomo ha perso i sensi ed è caduto dalla sedia sbattendo la testa.

I familiari hanno chiamato il 118. Secondo i congiunti i soccorsi non sarebbero stati tempestivi. È intervenuta la polizia e dopo l’ispezione sul corpo del poveretto da parte del medico legale il pm di turno ha disposto l’autopsia.

«I soccorsi sono stati assolutamente nella norma – dicono dal 118 – Avevamo già compreso la gravità della situazione tanto che avevamo dato il codice rosso all’intervento. La prima ambulanza è arrivata dopo 11 minuti, la seconda dopo 17.

Dovevamo trasportarlo a Villa Sofia visto che il malessere era di tipo neurologico. Durante il trasporto il paziente è andato in arresto cardiaco e l’ambulanza è stata dirottata all’ospedale Cervello perché era il nosocomio più vicino».