Nuova-piazzetta-Melitta Damiano

“La riqualificazione del lungomare zona –est di Capo d’Orlando” nel mirino dell’opposizione consiliare.

 

Una opportuna mozione avente per oggetto la “riqualificazione del lungomare – zona est di Capo d’Orlando e della piazzetta “Melitta Damiano” è stata presentata dai consiglieri comunali di minoranza prima firmataria Daniela Trifilò, indirizzata al presidente del Consiglio e per conoscenza al sindaco della città, Franco Ingrillì.

 I consiglieri, nella loro mozione, mettono in evidenza il totale abbandono e degrado in cui riversa il lungomare con i marciapiedi e i muretti fatiscenti ed inidonei alla loro funzionalità nonché privi di adeguata alberatura con le radici che impediscono qualsiasi camminamento con conseguente rischio per l’incolumità fisica; non è consentita la pedonalizzazione in sicurezza stante che è caratterizzata da una insufficiente larghezza fruibile solo in “fila indiana” e che le richiamate criticità impediscono una regolare fruizione soprattutto ai diversamente abili compromettendo la loro piena integrazione.

 Rilevato  che   nella prossima primavera dovrebbero essere completati i lavori del porto e che  tale importante opera pubblica rappresenterà una grossa opportunità per il rilancio turistico di tutto il comprensorio dei Nebrodi e, soprattutto della nostra cittadina, i sei firmatari della mozione, Trifilò, Sanfilippo,  Micale,  Bottaro, Gazia e  Gemmellato impegnano il Sindaco DEL COMUNE DI CAPO D’ORLANDO E LA SUA GIUNTA A PORRE IN ESSERE QUANTO E’ NECESSARIO ED INDISPENSABILE, PER LA RIQUALIFICAZIONE DEL LUNGOMARE EST E DELLA PIAZZETTA   “MELITTA DAMIANO” :

E’ opportuno per i consiglieri di opposizione attivare gli uffici competenti per individuare risorse finanziarie pubbliche, possibilmente partecipando ai prossimi bandi PISUS, (piani integrati di sviluppo sostenibile), predisponendo idonee ipotesi progettuali finalizzate alla realizzazione di interventi compatibili con il contesto ed assolutamente necessari per migliorare la fruizione dei cittadini e dei turisti,  ponendo in essere le necessarie iniziative per sollecitare gli interventi a suo tempo annunciati dalla ex provincia regionale di Messina sulla galleria che presenta evidenti segni di criticità strutturale   suggerendo, nel contempo, la valorizzazione degli “affacci a mare”

Ristrutturando la piazzetta “Melitta Damiano” nel rispetto dello stile mediterraneo con necessari

 interventi anche di arredo urbano per renderla un suggestivo “salotto culturale” per lo svolgimento di manifestazioni di cultura partecipata come: FESTIVAL DEL GIORNALISMO; PROIEZIONI DI DOCUMENTARI STORICI E GEOGRAFICI, CON PARTICOLARE ATTENZIONE ALLA FLORA E FAUNA MARINA; RAPPRESENTAZIONE DI FIABE; ALLESTIMENTO DI MOSTRE DI PITTURA, PER VALORIZZARE IL NOSTRO PAESAGGIO RICHIAMANDO L’ESPERIENZA DELLA  PIU’ FAMOSA “VITA E  PAESAGGIO   DI  CAPO D’ORLANDO”;

INFINE, IL I° TORNEO INTERNAZIONALE DEI GIOCHI LEGO DEDICATO ALLE FAMIGLIE IMPEGNATE AD INTERAGIRE NELLA GIORNATA DELLA “FAMILY IN FANTASIA”

FIRMATO :    Trifilo’ – Bottaro – Gazia – Gemmellaro – Micale – Sanfilippo