Messina – Cinque feriti al nolo Norimberga

navCinque operai sono rimasti feriti nel corso di un incidente che si è registrato  poco dopo le 15,30 al Molo Norimberga di Messina , a bordo della nave M/T Sansovino. Secondo le prime informazioni gli addetti alla pulizia sarebbero finiti dentro la cisterna del gas durante le operazioni di pulizia.

Sul posto sono intervenute  almeno 4 squadre dei Vigili del Fuoco, presenti le forze dell’ordine, e i mezzi sanitari. Le operazioni di salvataggio sono state alquanto laboriose.

ULTIM’ORA. Purtroppo il bilancio dei feriti al Molo Norimberga di Messina si è aggravato: quattro sono morti.  I cinque operai stavano eseguendo lavori di pulizia nei serbatoi quando hanno accusato malori e sono precipitati nella cisterna . Recuperati dai vigili del fuoco, sono stati trasportati al Policlinico. Uno è deceduto durante il tragitto, gli altri in ospedale.Tra le vittime c’è un secondo ufficiale ventisettenne, originario di Lipari.

Dura presa di posizione di Filt- Cgil, Fit- Cisl e Ulitrasporti che parlano di una “nuova inaccettabile tragedia sul lavoro. “Attendiamo di conoscere da parte della magistratura l’esatta dinamica e chiediamo, per far luce al più presto, un’inchiesta immediata da parte degli enti di controllo del Ministero dei Trasporti”.

“Questo tragico evento a pochi giorni da un altro nel porto di Salerno -continuano- mette sotto gli occhi di tutti l’urgenza di un immediato intervento legislativo di adeguamento delle norme che disciplinano la sicurezza nei porti e sulle navi”.