Ucria

E’ andato in scena ieri sera ad Ucria lo spettacolo dell’Opera dei Pupi

E’ andato in scena ieri sera ad Ucria, presso l’arena comunale, lo spettacolo dell’Opera dei Pupi con “l’Antica Compagnia della famiglia Puglisi” di Sortino insieme all’associazione “Gli Ultimi Cantastorie”.

Oggi, il puparo è il nipote di don Ignazio Puglisi di Sortino, Manlio Ignazio Puglisi, che con una tradizione lunga più di 300 anni, porta avanti questa storica cultura.

La scena che è stata riprodotta è “La morte di Orlando”, con la Sconfitta di Roncisvalle, una delle opere più caratteristiche delle compagnie dell’Opera dei Pupi, spettacolo unico al mondo, che fa parte della tradizione catanese, con dei Pupi alti da un metro e dieci a un metro e venti, dal peso che si aggira dai 25/30 chili.

Lo spettacolo dell’Opera dei pupi è interamente in italiano, a differenza del Cantastorie che è interamente in siciliano. Applausi convinti alla fine dello spettacolo da parte del pubblico presente.

Opera dei Pupi
Opera dei Pupi