Sant’Angelo di Brolo (ME) – “Tra li muntagni pari chi è ammucciatu…”

presepe1Il filo conduttore del Natale 2016 dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Franco Cortolillo vuole essere proprio “Sant’Angelo – paese –presepe, come descritto nei versi di Anita Saitta. “Tra li muntagni pari chi è ammucciatu, tutti a munzeddu li sò casi stisi …commu ’n presepi… e veni nominatu: Sant’Anciulu di Brolu, u mè paisi!!!”.

Obiettivo principale è, quindi, l’abbellimento dei luoghi, la partecipazione e la promozione nel web del Natale a Sant’Angelo. “Tu puoi fare più bello il Tuo Paese – Sant’Angelo Paese Presepe” E’ questo l’appello per il Natale 2016 che viene lanciato dal vice – sindaco Pippo Palmeri, con delega allo Sport Turismo e Spettacolo, nel corso degli incontri con le associazioni locali per l’organizzazione delle manifestazioni natalizie.

L’iniziativa “tu puoi fare più bello il tuo paese “ vuole essere un incitamento per coinvolgere “ogni cittadino affinchè possa contribuire con la propria creatività a rendere più bello, vivo e ospitale Sant’Angelo e a portare la luce del Natale” affermando così l’identità e il senso di appartenenza alla Comunità. Vivere in un paese significa anche avere cura e abbellire i propri luoghi perché “nessuno è esente da responsabilità”e a tal proposito viene lanciata l’idea di un concorso che preveda l’abbellimento a festa di balconi, portali, vetrine, alberi di Natale, ma, soprattutto, allestendo il “presepe” nel “paese- presepe” nei vari angoli di Sant’Angelo, inserendo come elemento caratterizzante “l’angelo”, simbolo del paese.

A tal proposito dovranno essere prodotte delle foto di balconi, portali, vetrine, alberi di Natale e presepi, inviandole entro il 16 dicembre 2016 sulla pagina facebook del Comune di Sant’Angelo di Brolo o all’indirizzo mail: santangelopaesepresepe@gmail.com Le foto vincitrici saranno quelle che riceveranno più “Mi piace” dagli utenti votanti. La macchina organizzativa è già al lavoro per predisporre un programma natalizio che, nonostante le difficoltà economiche, faccia vivere anche nel piccolo borgo l’atmosfera magica del Natale.

Ad aprire il Natale 2016 a Sant’Angelo sarà, giorno 14 dicembre, il corteo di apertura delle festività natalizie organizzato in collaborazione con la parrocchia di Santa Maria, diretta dall’arciprete Don Giuseppe Pichilli, e le comunità parrocchiali di Santa Maria lo Piano e S. Orsola. La manifestazione partirà dalla chiesa di San Francesco di Assisi e prevede la sfilata lungo la via principale che conduce alla chiesa di Santa Maria con musiche tipiche natalizie suonate da caratteristiche cornamuse, piffere e tamburi. Il corteo sarà aperto da bambini e ragazzi vestiti da Angeli, in onore dell’Arcangelo San Michele, Patrono della Città.