Scambio di persona a Siracusa

E’ stato scambio di persona. Respira l’ex assessore e attuale consigliere comunale Alfredo Foti, difeso dall’avvocato Bruno Leone. Il sostituto procuratore di Siracusa, Marco di Mauro, aveva inoltrato la richiesta al Gip . Foti si era dimesso nel luglio scorso a causa del caos scoppiato all’interno del PD ed era indagato dalla Procura di Siracusa insieme all’ex capo di Gabinetto, Giovanni Cafeo  per turbativa d’asta nella gara sugli asili nido, consentendo secondo la tesi accusatoria l’aggiudicazione di un lotto al consorzio “Solco”

Il Pm Di Mauro aveva accolto la tesi dell’avvocato difensore dell’ex assessore Foti, Bruno Leone, che ha insistito sul fatto che la Procura avesse commesso uno sbaglio di persona. E il Gip Andrea Migneco  ha accolto la richiesta del Pubblico ministero archiviando il procedimento nei confronti di Alfredo Foti.

“Resta l’amarezza – le prime parole del consigliere comunale – capisco quanto possa essere difficile amministrare le istituzioni e per questo motivo invito alla riflessione, alla cautela, all’approfondimento. La serenità della mia famiglia è stata profondamente scossa e turbata”