Giostra Caltanissetta

Si sgancia “navicella”, tre feriti

Un grave incidente si è verificato l’altra  sera alla giostra “Crazy Dance” di Caltanissetta, una delle attrazioni allestite in occasione della festa patronale in onore di San Michele. Tre ragazzi sono rimasti feriti dopo che una “navicella” si è sganciata per poi capovolgersi.

 Si tratta di tre ragazzini tutti trasportati all’ospedale cittadino “Sant’Elia”. Il più grave, un tredicenne, è stato trasportato in ospedale in codice rosso. Le sue condizioni sarebbero considerate serie a causa della frattura di un osso del cranio. La giostra è stata sequestrata e la polizia sta indagando per accertare eventuali responsabilità.

Ospedale Sant'Elia Caltanissetta
Ospedale Sant’Elia Caltanissetta