Rettore Francesco Basile

Gli studenti universitari viaggiano gratis a Catania

Da lunedì 15 ottobre tutti gli studenti regolarmente iscritti a un corso di studi dell’Università di Catania per l’anno accademico 2018-’19 potranno viaggiare liberamente sulle linee della metropolitana Fce, analogamente a quanto avviene dal 4 ottobre scorso sui bus di linea dell’Azienda metropolitana trasporti di Catania. E’ quanto prevede – rende noto lo stesso Ateneo catanese – l’accordo sottoscritto nei giorni scorsi tra l’Università di Catania la Ferrovia Circumetnea che rende pienamente operativo il provvedimento annunciato dal rettore e dal direttore generale dell’Ateneo di Catania nella scorsa primavera.

«Migliorare il benessere dei nostri studenti è uno dei primi obiettivi che ci siamo posti per aumentare l’attrattività del nostro Ateneo – spiega il rettore Francesco Basile -. Ciò significa anche intervenire per facilitare al massimo i loro spostamenti tra la residenza e le varie sedi universitarie, rendendo agevole e conveniente la frequenza dei nostri corsi di studio e contribuendo ad alleggerire le condizioni di traffico urbano, lavorando in sinergia con il Comune di Catania. Oggi siamo lieti di poter annunciare l’attivazione degli abbonamenti gratuiti alla metro e agli autobus per tutti i nostri studenti: un importante traguardo che si aggiunge all’istituzione del MetroShuttle che collega la Cittadella universitaria alla rete della metropolitana Fce e di nuovi percorsi dei bus Amt in centro storico, nelle zone più vicine ai dipartimenti di area umanistica».

Università di Catania
Università di Catania
Circumtenea
Circumtenea