Castelvetrano

Lettera al Direttore su Tampon tax

Buon giorno, mi chiamo Giovanna Luppino vivo a Castelvetrano e sono una studentessa di Giurisprudenza di primo anno nell’Università di Palermo. Da tempo sono venuta  conoscenza della cosiddetta Tampon tax ovvero, la tassa sugli assorbenti e tamponi.

Una tassa con un’aliquota del 22% che fa rientrare questi beni di prima necessità per le donne tra i beni considerati di lusso, invece si dovrebbe applicare un’aliquota del 4%. Mi sono chiesta per tanto tempo cosa si potesse fare e ho deciso di lanciare una petizione, mi sono aiutata tramite i miei profili social e ho raggiunto circa 185 firme, so che ne servono moltissime per avere una certa influenza, per arrivare ai vertici più importanti, per farmi “ascoltare” da chi mi può aiutare.

Ma una cosa mi sconforta, la disinformazione… tantissime persone e specialmente giovani donne non ne sono a conoscenza e quindi mi sono posta come obiettivo principale quello di informare tutti.

Perché la conoscenza è il nostro punto di forza. Nasce così l’hashtag #donnemuoviamoci , per essere unite per qualcosa che interessa tutte, per essere noi donne punto di riferimento l’una per l’altra, per sostenerci e per la solidarietà.

Cara Giovanna, non ti abbattere e vai avanti in questa saracosanta battaglia noi per quel poco che possiamo ti saremo accanto.