Guardia costiera Santagata

S. Agata Militello, sequestro di nasse artigianali

La Guardia Costiera di Sant’Agata Militello, ha effettuato un sequestro di attrezzi da pesca, illegali e pericolosi per la sicurezza della navigazione.

La Guardia Costiera ha recuperato al largo della costa della cittadina tirrenica 15 nasse cilindriche di fattura artigianle, chiamate in linguaggio marinano “polpoare”, collegate tra loro, in numero superiore a quello consentito dalle norme che regolano la pesca sportiva.

Gli uomini dell’Ufficio Circondariale Maritimo di Sant’Agata hanno sequestrato l’attrezzo liberando in mare il pescato ancora vivo.

Nasse cilindriche
Nasse cilindriche