Tribunale Messina

Morta a 32 anni dopo l’estrazione di un dente

Il gup del Tribunale di Messina ha rinviato a giudizio l’odontoiatra Antonio Girolamo Sidoti Pinto e il medico anestesista, specializzando, Giuseppe Guzzo per omicidio colposo.

Sono accusati di aver provocato la morte di Veronica Tedesco, 32 anni, deceduta per collasso cardiocircolatorio, a causa di uno shock anafilattico dopo l’anestesia nello studio dentistico dove era andata per farsi estrarre un dente.

Secondo l’accusa, la reazione della donna ai farmaci, doveva essere prevista dai medici.