Diciassettenne accoltella coetanea a Gela

Formatori e compagne di corso sotto shock dopo quanto accaduto nel cuore del centro storico  di Gela, a ridosso di corso Vittorio Emanuele. Una diciassettenne è stata accoltellata da una coetanea, a sua volta iscritta ad un corso di formazione tenuto in una struttura di via Battesimo. I carabinieri sono intervenuti e stanno setacciando la zona. Una delle compagne che avrebbe assistito all’intera scena è stata sentita dai militari della radiomobile arrivati sul posto. La ferita ha perso molto sangue. E’ stata trasferita all’ospedale Vittorio Emanuele per un intervento chirurgico d’urgenza. La giovane che ha colpito avrebbe atteso la compagna proprio in via Battesimo, probabilmente per avere un chiarimento. Tra le due ci sarebbero stati screzi anche nei giorni precedenti. Poi, sarebbe spuntata la lama e la diciassettenne è stata ferita. I carabinieri hanno setacciato via Battesimo in cerca di tracce. Non è chiaro se la giovane che ha accoltellato si sia allontanata portando con sé la lama. Avrebbe però premeditato l’azione, dato che questa mattina non si è presentata a lezione, ma ha poi comunque atteso la compagna all’uscita. “Quello che è accaduto è terribile – dice uno dei formatori ancora incredulo – prima di tutto insegniamo il rispetto reciproco alle nostre allieve”.

 Via Bettesimo
Via Bettesimo
Carabinieri
Carabinieri