Siracusa A nessuno interessa la realizzazione del nuovo ospedale

Dopo tanto parlare è tornato il silenzio. Dopo il Consiglio comunale dello scorso settembre che, nonostante il parere negativo dell’Asp ha individuato nell’area dell’Ex Onp il luogo ideale dove poter costruire il nuovo Ospedale di Siracusa, adesso tutto tace, come se non riguardasse più nessuno.

Ad uscire nuovamente dal cassetto quello che sembra sempre più un “sogno” accarezzato dalla città negli ultimi 20 anni è il deputato regionale Vincenzo Vinciullo.

Il sipario – ha detto – è calato su questo argomento che, al contrario, è di fondamentale importanza per la vita della provincia, come se non interessasse a nessuno, come se fosse un problema di altri. Invece, il problema è nostro, dei nostri figli, dei nostri amici, delle persone a noi vicine e anche di quelle lontanissime che, in caso di bisogno, non avranno dove andare e come curarsi. L’apatia che avvolge la nostra provincia, il disinteresse totale nei confronti del bene comune spingono anche le radio e le televisioni a dimenticare questo problema. Si organizzano convegni su tutto e si è perfino arrivati a negare l’esistenza del Decreto Assessoriale n.1447 del 22 giugno 2016 con il quale, di fatto, viene revocato, cioè tolto, il finanziamento per il nuovo ospedale