Parchi archeologici di Agrigento

Il B&B della droga di Agrigento

I Carabinieri della Compagnia di Agrigento, al termine di un’attività informativa e di osservazione, dopo aver notato strani movimenti in   città ritenuti sospetti, hanno fatto scattare un blitz all’interno di una struttura ricettiva ubicata nel centro storico, all’interno della quale, in una camera, i militari hanno trovato 4 chili di hashish confezionati in panetti, un coltello intriso di hashish ed un bilancino di precisione. Al termine degli accertamenti, sono scattati gli arresti per tre giovani agrigentini, un 26 enne, un 20 enne ed una ragazza 17 enne, nei confronti dei quali si è accertato che avevano tale sostanza stupefacente nella loro disponibilità. Inoltre, nel corso di una perquisizione effettuata all’interno dell’abitazione di uno dei tre giovani, i militari hanno trovato anche un panetto di marijuana del peso di un etto. Si stima che la sostanza stupefacente rinvenuta, se rivenduta al dettaglio, avrebbe potuto fruttare alcune migliaia di euro. L’operazione svolta, rientra in una forte intensificazione delle attività di prevenzione e contrasto al fenomeno del consumo e dello spaccio di stupefacenti. Negli ultimi giorni, infatti, sono stati vari i blitz effettuati in tutta la provincia dai Carabinieri del Comando Provinciale di Agrigento.