Basket: Curiosità in A2

LEGNANO: INGAGGIATO CHARLES THOMAS; DEBUTTO PROBABILE IL 13 GENNAIO Legnano ha definito l’ingaggio di Charles Thomas (Inception Sports-DoubleB) che tornerà in attività dopo avere disputato la scorsa stagione a Cantù. L’ala grande statunitense, che prenderà il posto della matricola Makinde London (12g, 12.8ppg, 5.8rpg, 1.5apg), dovrà ritirare il visto e dovrebbe sbarcare in Italia il 2 o 3 gennaio per poi debuttare in campionato il 13.

EUROBASKET ROMA: DIETROFRONT, HOLLIS VERSO IL TAGLIO. PIACE A.J PACHER  Nuovo cambio di obiettivo in casa Eurobasket Roma. Fallito la rincorsa a Touré Murry ora sembra al sicuro il posto di Nick Zeisloft e a tornare indiziato di taglio è nuovamente Damian Hollis che sabato è rimasto in panchina tutto il secondo tempo per scelta tecnica. Il club romano si è mosso per A.J Pacher (Next Sports), ma oltre alla mancata certezza che il giocatore possa liberarsi da Siena c’è anche la concorrenza di Tortona; per ora invece non c’è stato un nuovo contatto per Paulius Sorokas (Octagon Europe) che a fine settimana sarà liberato dai belgi dello Charleroi.

SIENA PROVA A SALDARE I DEBITI VERSO I GIOCATORI: PAGAMENTI PROMESSI ENTRO IL 2/1  Siena avrebbe effettuato il pagamento di circa il 55-60 per cento delle spettanze maturate a inizio dicembre per i giocatori e si sarebbe impegnata a effettuare il saldo entro il 2 gennaio. Se così fosse, e il riscontro ci sarà solo il 27 alla riapertura delle banche con valuta maturata, la Mens Sana riuscirebbe a tamponare le richieste di Verona per Mitchell Poletti (offerto contratto fino al 2020), di Mantova per Tommaso Marino (anche per lui proposto accordo fino al 2020) e di Tortona ed Eurobasket Roma per A.J Pacher. Se qualcosa invece andrà storto nel piano di rientro la stagione del club toscano diventerebbe in salita e sarebbe difficile fermare l’esodo dei giocatori.

I MIGLIORI DEL 13° TURNO – Isaiah Swann (SG, 1.88 m, 87 kg,1985, Overtime International-SportLab Agency): 31 punti (3/5, 5/9, 10/11), 5 rimbalzi, 6 assist e 1 recupero in 33′ nel successo 93-89 di Ferrara sul campo dell’Assigeco Piacenza. – Giordano Bortolani (SG, 1.93 m, 85 kg, 2000, Riccardo Sbezzi): 27 punti (5/10, 5/10, 2/3), 7 rimbalzi, 2 assist e 1 recupero in 39′ nel successo 83-70 di Legnano a Cassino. – Henry Sims (C, 2.08 m, 111 kg, 1990, Klutch Sports-DoubleB): 24 punti (9/14, 6/6), 9 rimbalzi e 2 assist in 26′ nel successo 89-70 della Virtus Roma su Treviglio. – Giovanni Pini (F-C, 2.02 m, 100 kg,1992, Two Points): 23 punti (9/14, 5/6) e 4 rimbalzi in 27′ nel successo 97-95 dts della Fortitudo Bologna su Forlì. – DeShawn Sims (F-C, 2.03 m, 104 kg, 1988, Athlete Management International-Paci): 37 punti (12/19, 3/6, 4/6), 3 rimbalzi, 3 assist, 1 stoppata e 3 recuperi in 38′ nella sconfitta 85-90 di Biella a Latina.