Mazara del Vallo

C’è un consigliere comunale massone a Mazara del Vallo

A Mazara del Vallo c’è, ufficialmente, un solo consigliere comunale massone. Lo scorso Dicembre, infatti, è scaduto il termine, previsto dalla nuova legge regionale voluta dal presidente della Commissione Antimafia, Claudio Fava, per dichiarare, da parte di amministratori pubblici siciliani, la propria appartenenza alla massoneria. A Mazara del Vallo un solo consigliere ha dichiarato di “indossare il grembiulino“. Si tratta di Nicola Norrito, che è stato eletto nel gruppo “Mazara libera”. Classe 1983, Norrito, come emerge dal suo curriculum vitae, si è laureato con il voto di  90/110 a Bologna in economia aziendale, e fa il commercialista .

Norrito è iscritto alla loggia del Grande Oriente d’Italia di Mazara, che si chiama “Porta del Mediterraneo”. Che farebbe riferimento in città al centro studi “La voce”, di Via Salemi, di Girolamo Pipitone. Il diretto interessato smentisce la circostanza: “La mia associazione è a cento metri dalla sede della loggia. Non ho nulla contro la massoneria, ma la mia è un’associazione regolare, con un elenco pubblico di iscritti”.

 Nicola Norrito
Nicola Norrito