Rue de Trevise 6 - Parigi

Cameriera di Trapani ferita a Parigi

Una forte esplosione è avvenuta in una panetteria nel nono arrondissement a Parigi, uccidendo almeno 2 persone (due vigili del fuoco) e ferendone 36, di cui 12 gravi. Ci sono anche un donna italiana, originaria di Trapani, tra i feriti più gravi – cameriera in un hotel vicino al luogo dell’esplosione -, mentre è rimasto ferito lievemente un operatore di «Cartabianca», la trasmissione di Bianca Berlinguer su Rai3: il videomaker Valerio Orsolini ha riportato una ferita sopra un occhio ed è stato medicato. Era a Parigi per seguire le manifestazioni dei gilet gialli insieme al giornalista Claudio Pappaianni, rimasto illeso.

AP

La deflagrazione, causata da una fuga di gas, è avvenuta in rue de Trevise 6 intorno alle 9. Sul posto erano già al lavoro alcuni pompieri – due dei quali sono tra le vittime – allertati per la fuoriuscita di gas che ha portato a un incendio e poi all’esplosione distruggendo il pianterreno del palazzo e facendo saltare i vetri delle finestre degli edifici adiacenti.