Brolo

Un grave caso di un bambino affetto da meningite a Brolo

Il piccolo era a scuola quando ha accusato una febbre altissima: dopo il ricovero a Patti il trasferimento al Garibaldi. Un bambino di 5 anni di Brolo (Messina) è stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Garibaldi di Catania perché affetto da meningite. Il piccolo, figlio di una coppia di Brolo, frequenta l’asilo comunale, dove si è scatenata una vera e propria psicosi.

Il bambino, che era stato regolarmente vaccinato, sembra sia stato colpito da un raro ceppo di meningocco, che non rientra tra quelli previsti dai  vaccini.

Fino a due giorni fa il piccolo era ancora a scuola e ieri ha manifestato febbre altissima. La preside ha chiamato i genitori che hanno portato il piccolo dal medico di famiglia, il quale – dopo aver capito che non si trattava di una banale influenze, ha consigliato il ricovero all’ospedale di Patti. Vista la gravità della situazione, da qui il bambino è stato trasporto in  elisoccorso a Catania. Le sue condizioni sarebbero gravi e si trova in coma farmacologico, mentre sono in corso gli accertamenti microbiologici per identificare il ceppo del meningococco che ha contagiato il piccolo.

Intanto il Comune di Brolo si è messo in moto per l’attivazione della profilassi necessaria in questi casi.

Ospedale Garibaldi di Catania
Ospedale Garibaldi di Catania