Arance aperte

Le arance siciliane approdano in Cina

Destinazione Cina per le arance rosse siciliane, varietà moro e tarocco ippolito, che oggi, per la prima volta in assoluto nella storia siciliana, partono per la Cina, come testimoniato dal primo certificato del Servizio Fitosanitario dell’Assessorato Regionale all’Agricoltura.

“Una prima esportazione di tre container, per un totale di 46.000 mila chilogrammi di arance rosse siciliane – dichiara l’Assessore per l’Agricoltura Edy Bandiera – Un risultato ottenuto solo grazie alla messa appunto del nostro protocollo fitosanitario, che vide qui, con noi, un anno fa, gli ispettori Cinesi.

E’ stato un piacere, nei giorni scorsi, vedere i massimi rappresentanti del Governo Nazionale, apprezzare il risultato, sottoscrivere un accordo con la Cina, gioirne anche mediaticamente e rendersi conto, di persona, dell’efficienza della Regione Siciliana”.

Non succede spesso ma quando capita è bene farlo sapere a tutto il mondo.

Edy Bandiera
Edy Bandiera