Carlos Vinci

Sindaco e Assessori di Capo d’Orlando, spiegate a questo paese perchè non seguite questo esempio…

L’operatore turistico orlandino Carlos Vinci, mentore dell’Associazione “Mare d’Amare” uno dei pochi in circolazione a sapere cosa significhi “politica del turismo”, deluso ed amareggiato al pari del sottoscritto, ci invia una nota che mette a confronto il comportamento del Consiglio Comunale di Capo d’Orlando che sul Regolamento “Delocalizzazioni” ha tenuto un atteggiamento contrario al sentire comune, contro il quale non ci si agisce mai. Ma tant’è, il consiglio comunale di Capo d’Orlando, un tempo era gremito di professionisti forensi oggi invece… è popolato di geometri, con tutto il rispetto, per carità. Carlos Vinci, armatosi di carta e penna scrive la seguente missiva:

Caro Sindaco, Assessori e Consiglieri passiamo dalle discutibili e discusse delocalizzazioni ad altri argomenti veramente seri. Diteci come bisogna governare il turismo in questo paese?

Secondo me è meglio che leggiate le buone pratiche che arrivano dal Comune di Scicli e che da mesi vi invito a mettere in campo, con un tavolo tecnico che il Sindaco Franco Ingrilli aveva promesso di sostenere.  Ezio Occhipinti, ideatore di Sicilia Ospitalità Diffusa, informa che il Comune per pianificare la programmazione annuale si sta attivando come segue:
“Due incontri, a distanza di qualche giorno l’uno dall’altro, sono stati programmati dal vicesindaco Caterina Riccotti, per il 7 febbraio, giovedì, e per il 12 febbraio, martedì.

Il 7 febbraio, alle 18,30, a palazzo Spadaro, un incontro con le associazioni culturali e i portatori di interesse nel mondo della cultura in vista dell’avviso pubblico con cui il Comune chiederà ai privati di conoscere entro un termine certo le attività culturali che intendono promuovere nel corso del 2019.
Ciò al fine di stilare un calendario unico, tempestivo e volto a evitare concomitanze e spreco di energie finanziarie e organizzative.

L’amministrazione sta peraltro coordinando gli eventi estivi – e non solo quelli – con il Comune di Modica e il Comune di Ragusa.
Martedì 12 febbraio alle 16 saranno ospiti dell’amministrazione a palazzo Spadaro i ristoratori, i gestori di strutture turistico ricettive, e dei servizi turistici per gli Stati Generali del turismo a Scicli, anche in ragione delle fiere turistiche internazionali cui il Comune parteciperà nel 2019.”

Meditate gente, meditate…

 Scicli
Scicli
Modica
Modica