Milazzo

Dmo, l’assessore Trimboli: “Milazzo ha già chiesto di essere presente in quello dei Nebrodi”

“Il Comune di Milazzo è presente nel Dmo”. Lo puntualizza l’assessore al turismo Piera Trimboli sottolineando che il sindaco ha inviato una espressa richiesta, lo scorso gennaio, al collega di Capo d’Orlando per chiedere di aderire alla costituenda “Dmo Nebrodi” di cui Capo d’Orlando è Comune capofila.

“Seguiamo questo strumento che rappresenta una alternativa ai distretti turistici da diverso tempo – evidenzia Trimboli – e si è deciso di aggregarsi a Capo d’Orlando dove operano già una cinquantina di Comuni. Ritengo che si possa portare avanti tutti assieme una attività di promozione turistica che coinvolga l’intera fascia costiera e collinare della provincia di Messina. Un percorso che condivido in quanto oggi occorre ragionare in maniera collegiale se vogliamo coordinare politiche di sviluppo del turismo che vadano oltre la stagionalità. Ritengo che ci siano i presupposti per fare un buon lavoro, sempre con l’imprescindibile supporto della Regione”.

“Quanto al coinvolgimento degli operatori ritengo che esso possa scaturire dopo la prima fase di definizione della progettualità anche se è ovvio, lo abbiamo sempre fatto, che chi è presente nel settore turistico, rappresenta una risorsa dalla quale oggi la parte pubblica non può proprio fare a meno”.

 Piera Trimboli
Piera Trimboli