Fabiola Foti

Intimidazione a giornalista Fabiola Foti. Solidarietà di Leoluca Orlando

“La macabra intimidazione di cui è stata vittima la giornalista Fabiola Foti non può restare impunita. Siamo certi che non sarà certo il messaggio mafioso a farla desistere dal suo lavoro, ma allo stesso tempo lo Stato e le Istituzioni devono dimostrare la propria vicinanza perché la Sicilia non ha certo bisogno di giornalisti e giornalismo silenziosi e accondiscendenti.”
Lo ha dichiarato Leoluca Orlando, dopo che qualcuno ha fatto trovare la testa mozzata di un agnello a casa della giornalista siciliana.

testa di agnello mozzata
testa di agnello mozzata